trasparente

7 consigli per creare un Digital Signage memorabile

1. Il mezzo cambia, l'arte resta

L’avvento dell’era digitale ha offerto agli artisti un numero incalcolabile di nuove opportunità espressive. Nell’antichità, queste figure, attraverso la pittura o la scultura, lavoravano e maneggiavano materiali come tela, argilla, legno, marmo, etc… Ad oggi, alcuni tra i più importanti designer creano animazioni digitali o progettano app.

Con un interessante mix di tradizione e new age, il Digital Signage è uno di quei mezzi che rappresenta l’evoluzione dei supporti tradizionali. Mentre il concetto di segno è antico quanto la civiltà stessa, quello di una piattaforma digitale interconnessa è qualcosa di completamente nuovo. Pensare sempre di creare Arte sfruttando tutto il potenziale di un mezzo innovativo è il primo passo per realizzare contenuti di successo.

Digital Signage
2. Mai avere paura

Il giusto design deve essere esteticamente piacevole ma, al tempo stesso, funzionale. Questa necessità di prestare attenzione a forma e funzione risulta ben chiara ai professionisti, che fanno costantemente riferimento ai principi fondamentali del graphic design e della comunicazione, per produrre contenuti di valore.

Tuttavia, anche se non si è esperti in questo campo, è possibile creare il proprio palinsesto in autonomia, seguendo alcune semplici indicazioni e avvalendosi di software gestionali potenti ed intuitivi, senza paura di sperimentare o di sbagliare.

Digital Signage
3. Ricercare, scoprire, imparare

Nella comunicazione digitale, e non solo, il primo aspetto della creazione del design perfetto è la ricerca. Ad esempio, è possibile studiare il manuale del brand come fosse una vera e propria guida di stile per avere preziose indicazioni sull’aspetto visivo dei materiali da produrre: palette di colori, fonts, regole per l’utilizzo del logo, etc…

A questo punto è necessario ragionare su cosa si sta cercando di comunicare e sul modo in cui queste informazioni vengono condivise. Chi è il pubblico? Quali sono i messaggi e i contenuti più importanti? Quali sistemi o feed alimentano la diffusione dei dati e delle notizie?

Digital Signage
4. Creare uno schema dettagliato
Pianificare con precisione le tipologie di contenuti che verranno incluse nella programmazione digitale di ciascun display è fondamentale. In questo caso, uno schema dettagliato dei media associati agli schermi può risultare davvero utile nel progettare i differenti layout o adeguare i template alle diverse dimensioni dei monitor.
Digital Signage
5. Abbozzare, schizzare, disegnare
Un brainstorming iniziale alla ricerca di idee potenziali e mettere tutto nero su bianco è un ottimo sistema per iniziare a definire il concept, trovare design alternativi e avere ben chiari tutti gli input fin dall’avvio del progetto. Una volta fissati i dettagli generali è importante impostare anche delle scadenze, per tenere periodicamente traccia dei risultati e disegnare una programmazione sempre attuale.
Digital Signage
6. Mettersi nei panni di chi guarda

Quando si crea il progetto finale è necessario considerare attentamente la distanza di visualizzazione. Un font alto 2,5 cm, ad esempio, è visibile da circa 6-7 metri. Per questo è sempre importante ragionare sulla posizione dell’osservatore a cui è destinato il messaggio. Anche la densità di pixel e le dimensioni del display giocano un ruolo cruciale in termini di visibilità.

Il suggerimento è quello di usare semplici contrasti di colore evitando di “sovraccaricare” il contenuto facendolo risultare poco leggibile. C'è una linea sottile tra un design che impressiona ed uno che è un pugno nell’occhio!

Digital Signage
7. Ottenere feedback

Una volta completata l’impostazione del lavoro, è consigliato creare una raccolta di tutti i modelli realizzati e chiedere un feedback sul lavoro, per avere le idee più chiare su cosa può o non può funzionare, cosa può piacere di più al proprio pubblico, cosa può essere sviluppato meglio.

Ricevere un feedback esterno è sempre il modo migliore per avere un riscontro immediato che può favorire il raggiungimento del risultato desiderato. Successivamente sarà possibile finalizzare i mockup ed ottimizzarli per le dimensioni dei singoli display.

Con un po’ di pratica iniziale, grazie al Digital Signage, è possibile avere accesso ad un universo di possibilità illimitate, per creare contenuti memorabili e design che lasciano senza fiato.

Digital Signage

Hai letto la nostra guida, ti sei impegnato al massimo, ma ancora non riesci a creare contenuti memorabili?
 Non preoccuparti: il team del nostro laboratorio creativo è sempre a disposizione per dare vita alle tue idee!

Rivolgiti ai nostri professionisti. Compila il form.

Rivolgiti ai nostri professionisti.
Compila il form.

Informazioni di contatto
logo IM
Seeking for Excellence

Seguici anche su


I'MPRINTING Srl - Via L. Bonincontri, 43 - 00147 Roma - 06 9113 3623 -  IT01995060769 - REA: RM-1555576 - C.S. € 120.000 i.v.

Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari